Divorzi

Quando hai scelto di unirti in matrimonio con il tuo consorte o la tua consorte, molto probabilmente non avrai messo in conto che un giorno avresti dovuto scegliere un avvocato divorzista per difenderti e tutelare i tuoi interessi in caso di divorzi e separazioni.

Se recuperare il rapporto non è più possibile, puoi tornare a vivere con serenità e superare le difficoltà di questo momento affidandoti ad un professionista esperto in divorzi.

Devi sapere che recentemente la legge in Italia è cambiata ed è stato introdotto il divorzio breve, grazie al quale non è più necessario lasciar trascorrere tre anni dal momento della decisione di separarsi, prima di rendere ufficiale la separazione.

Al fine di offrire ai nostri clienti adeguata assistenza legale, siamo costantemente aggiornati sui nuovi decreti legislativi. Puoi pertanto rivolgerti al nostro Studio di Vicenza per una consulenza qualificata e completa. Troveremo insieme le strategie adeguate.

Divorzio breve: l'assistenza legale nei divorzi ti può aiutare nel scegliere la migliore strategia. Immagine raffigurante un anello di matrimonio posto su un biglietto con la scritta "Mi dispiace!"
L' assistenza legale nei divorzi ti aiuta a negoziare le migliori condizioni per l' affido di minori. Immagine di un padre divorziato o separato oppresso dai debiti e figlio triste

Grazie alla nostra esperienza in divorzi e separazioni e la nostra preparazione come mediatore in diritto di famiglia, siamo in grado di tutelare i tuoi interessi patrimoniali, personali ed affettivi, in particolare negoziando efficacemente l'affido dei tuoi figli.

Se tutto questo ti mette ansia e preoccupazione, allora è il momento di rivolgerti ad un avvocato divorzista che, dopo averti spiegato ogni aspetto legale, potrà guidarti in questo percorso delicato e fondamentale per la tua vita. 

La buona notizia è che oggi, grazie alle novità del decreto recentemente approvato sul divorzio breve, non è più necessario attendere tre anni dall’inizio della separazione, ma sono sufficienti dodici mesi per la separazione giudiziaria e solo sei quando la separazione è consensuale.

Ti segnaliamo inoltre una importante sentenza della Cassazione che ha modificato anche le modalità in base alle quali viene calcolato l’assegno di divorzio, da non confondersi con l'assegno di mantenimento durante la separazione che può essere molto più elevato.

Non preoccuparti se non ti sono del tutto chiare queste parole, valuteremo insieme le differenze tra la separazione consensuale e quella giudiziale e tra il divorzio congiunto e quello giudiziale per capire quale strada è opportuno intraprendere.

Se queste poche parole sono state sufficienti per comunicarti che comprendiamo il tuo disagio e che da parte nostra troverai un valido sostegno, allora ti invitiamo ad incontrarci per valutare insieme la tua situazione.

Scoprirai che affidarti ad un avvocato esperto è quanto di meglio tu possa fare per proteggere il futuro tuo e dei tuoi figli.

ultima modifica: 2017-10-26T15:34:32+02:00 da Avvocato Paola Franchini